Loading...

Melograno

Il melograno, oggi frutto dimenticato, ha avuto grande gloria nel passato. Da sempre simbolo di fertilità, prosperità e ricchezza, appare nell’Antico Testamento tra le piante della Terra Promessa. Una leggenda mitologica narra che dal sangue di Dioniso ebbe origine l’albero del melograno e che dal suo corpo fatto a pezzi e ridotto in cenere nacque la pianta sacra della vite.


SCHEDA TECNICA

Classificazione
Indicazione Geografica Tipica Salento Rosso
Uve
Primitivo
Vendemmia
Raccolta a mano con trasporto rapido in cantina
Zona di Produzione
Collina di Brindisi
Allevamento Viti
Alberello tradizionale e Spalliera
Resa in Uva per Ettaro
70/80 quintali
Età media dei Vigneti
25 anni
Periodo di Vendemmia
Seconda decade di settembre
Affinamento
In acciaio inox 18-24 mesi
Vinificazione
Vinificazione in rosso e macerazione delle uve alla temperatura di 28-30°C per 8-12 giorni
Alcool
14,5% Vol
Colore
Rosso rubino con riflessi leggermente granati
Profumo
Intenso di frutti rossi maturi (prugne, fichi secchi, frutti di bosco e more)
Gusto
Secco, caldo, corposo e piacevolmente tannico
Abbinamento gastronomico
Vino da tutto pasto, adatto alla cucina mediterranea, ragù, carni rosse, legumi, formaggi stagionati
Temperatura di servizio
18-20°C
Bottiglia
Bordolese Class da 0.75 l
Bicchiere consigliato

Potenziale longevità
 
Godibile per 4-5 anni dalla vendemmia

 LIVE CHAT